< indietro
ablazione

Anticoagulanti

Gli anticoagulanti sono farmaci che aumentano la fluidità del sangue. Vengono utilizzati sia a scopo preventivo (in pazienti a rischio di trombosi, dopo una frattura ossea, un intervento chirurgico, o in caso di fibrillazione atriale), sia a scopo terapeutico (quando la trombosi si è già verificata ed è necessario impedire il distacco o l'estensione del trombo).

L'effetto degli anticoagulanti è molto variabile tra individui diversi e nel tempo anche per lo stesso individuo.

La terapia anticoagulante viene considerata come uno standard da seguire per la profilassi dell’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale ad alto rischio: riduce dell’80% la probabilità di essere colpiti.

LINK CORRELATI:

fibrillazione atriale prevenzione NAO (o nuovi anticoagulanti orali)